INFORMATIVA

Ex art. 10 Legge 31 dicembre 1996, n. 675

Ai sensi dell’art. 10 della legge 31 dicembre 1996, n. 675, in tema di tutela delle persone rispetto al trattamento dei dati personali, il cliente e gli eventuali coobbligati o garanti (di seguito cumulativamente definiti il “Cliente”) sono informati:

  • che i dati forniti per lo svolgimento della istruttoria preliminare e, in caso di accoglimento della domanda di finanziamento, i dati relativi allo svolgimento del rapporto contrattuale vengono trattati dalla Societa’ C. & F. S.r.l. – Corso Garibaldi, – 85100 Potenza – Tel./fax 0971/410069 per finalita’ di:
      • valutazione del merito creditizio;
      • prevenzione del sovraindebitamento;
      • gestione dei rapporti contrattuali
      • elaborazione statistica;
      • tutela del recupero dei crediti;
      mediante

    • elaborazione elettronica;
    • consultazione;
    • raffronto con criteri prefissati;
    • ogni altra opportuna operazione relativa al conseguimento delle predette finalita’, anche per mezzo di trasmissione e comunicazione dei dati a terzi incaricati di svolgere o fornire specifici servizi strettamente funzionali all’esecuzione del rapporto contrattuale (anche mediante trattamenti continuativi); quali:
    • istituti di credito che finanziano le singole operazioni;
    • societa’ di servizi informatici;
    • enti di tutela del credito;
    • societa’ che svolgono servizi di pagamento;
    • assicurazioni designate contrattualmente per l’emissione delle polizze necessarie all’operazione di finanziamento;
    • agenti;
    • societa’ di factoring;
    • societa’ di recupero crediti;
    • soggetti che forniscono informazioni commerciali;

il tutto nel rispetto delle disposizioni di legge in materia di sicurezza dei dati (un elenco nominativo dei soggetti appartenenti alle predette categorie e’ disponibile presso la Sede delle Societa’ e le filiali);

  • che i predetti dati possono essere raccolti sia presso l’interessato sia presso i terzi;
  • che il conferimento dei dati richiesti, siano essi acquisiti in base ad un obbligo di legge ovvero in quanto strettamente funzionali all’esecuzione del rapporto contrattuale, e’ necessario e che un eventuale rifiuto di fornirli comporta l’impossibilita’ di svolgere le attivita’ richieste per la conclusione e per l’esecuzione del contratto;
  • l’articolo 22 della legge 675/96 definisce sensibili quei dati idonei a rivelare l’origine razziale ed etnica dell’interessato; le sue convinzioni religiose, filosofiche o di altro genere; le opinioni politiche o l’adesione ad associazioni politiche, sindacali, religiose, filosofiche, lo stato di salute e la vita sessuale. Tali dati possono formare oggetto di trattamento soltanto con il sottoindicato consenso scritto dell’interessato e previa autorizzazione del Garante; Pertanto nelle operazioni di finanziamento contro cessione di quote dello stipendio: dati relativi alla salute del “cedente” inerenti alla polizza conclusa a beneficio di questo istituto “cessionario” oppure dati inerenti al rapporto di lavoro, quali pagamento di contributi ad associazioni sindacali risultanti dal certificato di stipendio.

In relazione al trattamento dei predetti dati il Cliente, in base all’art. 13 della citata legge 675/96, ha il diritto di ottenere dalla Societa’:

  1. la conferma dell’esistenza di dati personali che lo riguardano e la comunicazione in forma comprensibile, dei dati stessi e della loro origine nonche’ della logica su cui si basa il trattamento;
  2. la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge;
  3. l’aggiornamento, la rettificazione ovvero, qualora vi abbia interesse, l’integrazione dei dati. Il Cliente ha inoltre il diritto di opporsi, per motivi legittimi, al trattamento dei dati personali che lo riguardano.